Innovazione

Veneto Sistemi è in grado di offrire al cliente, accanto ai sistemi di costruzione tradizionali, le tecnologie più innovative per la realizzazione di strutture abitative, commerciali e turistiche, ampliamenti e ristrutturazioni. L’ultima frontiera in questo settore è il Light Steel Frame (LSF), una tipologia costruttiva basata sull’uso di profili in acciaio formati a freddo per la costruzione delle strutture delle pareti, dei solai e del tetto. Un sistema strutturale, questo, che rappresenta ormai un fenomeno consolidato nelle costruzioni di Paesi europei come Germania, Francia e Regno Unito, ma anche in Nord America, Australia, Cina, Sud Africa.

Una volta definito con il cliente il progetto esecutivo, questo passa in produzione per la realizzazione di tutti gli elementi strutturali, suddivisi in moduli individuati univocamente con codici a barre. Le pareti, i solai e il tetto vengono poi assemblati in cantiere in tempi molto rapidi grazie alla composizione dei moduli pre-assemblati in stabilimento per verificarne la qualità e la conformità al progetto esecutivo. La struttura così realizzata viene completata con una stratigrafia a freddo.

Questi i principali vantaggi dell’LSF:
Tempi di produzione ridotti ed economicità dei lavori. Il Light Steel Frame è una tecnologia costruttiva a secco, che non necessita dei tempi morti di maturazione dei materiali, malte, massetti, murature. Questo lo rende un metodo più veloce e meno costoso, in cui tutto il ciclo di lavorazione viene gestito in modo integrato.
Risparmio energetico. Questa tecnologia permette il raggiungimento di prestazioni energetiche molto elevate grazie alle soluzioni tecnico-costruttive e i materiali adottabili. Un’analisi dei ponti termici agli elementi finiti effettuata con un software evidenzia infatti l’assenza di dispersione termica anche in corrispondenza dei punti di interconnessione nodale, tra chiusure verticali e chiusure orizzontali, in pianta e in alzato, e di formazione di fenomeni di condensa superficiale all’interno dei locali. Gli impianti di riscaldamento, il fotovoltaico, il solare termico o altri sistemi per ottenere energie rinnovabili sono facilmente integrabili nella struttura.
Isolamento acustico. L’utilizzo di materiali che ostacolano il propagarsi delle onde sonore al di fuori dell’ambiente garantiscono privacy e una migliore vivibilità degli ambienti interni.
Elevate caratteristiche di resistenza e durata. Il sistema di costruzioni in acciaio non ha bisogno di interventi di manutenzione e i profili sono trattati in modo tale da garantire sicurezza e durabilità alla casa.
Rispetto dei criteri antisismici. Le strutture vengono certificate secondo i criteri antisismici della zona in cui verranno costruite, offrendo un alto livello di sopportazione e limitando anche i possibili danni delle componenti non strutturali.
Eco-sostenibilità. Il sistema LSF ha un ridotto impatto ambientale sia in fase di realizzazione sia a “fine vita” dell’edificio, per varie ragioni: l’acciaio assicura una completa riciclabilità senza perdere le sue proprietà, le emissioni di CO2 in atmosfera sono minori e rappresentano meno del 3% delle emissioni nazionali, i rifiuti di cantiere sono ridotti, così come i trasporti di merci e delle maestranze.
Più spazio per i vostri interni. Lo spessore delle murature realizzate con il LSF è minore rispetto a quello con tecniche costruttive tradizionali, lasciando 15-20% in più di superfici a disposizione per gli interni degli edifici.
Flessibilità, personalizzazione e ridotta invasività degli interventi. Potrete personalizzare le funzionalità e il design della struttura e delle finiture a seconda delle vostre necessità o delle caratteristiche del progetto. Il sistema LSF facilita gli interventi di ampliamento, sopraelevazione o recupero assicurando un impatto minimo sulla struttura esistente, una perfetta integrazione con tutti i sistemi costruttivi e la possibilità, ad esempio, di lavorare anche su edifici industriali senza doverne bloccare la produzione.

Case antisismiche e ecosostenibili con LSF